Che ci vado a fare alle europee? Tanto non saprei che fare

 

E’ così! Spesso e volentieri la politica è talmente tanto lontana che anche mettere quella semplice X sopra un simbolo diventa complicato. E sì che gli analfabeti firmano con la X. Ma quella X, ci raccontano, ha un valore alto, di responsabilità. Ci tartassano con questa storia che il voto è un privilegio, un diritto, un dovere… tutti paroloni che ti caricano di ansia. Il voto così diventa, ma di fatto lo è, un evento importante che merita meditazione e conoscenza…
Ed è qui che casca l’asino. La conoscenza.
Dovremmo tutti essere informati su come funziona la politica, le varie questioni di cui un governo deve occuparsi, dovremmo tutti riuscire a farci la famosa “opinione in merito”.
La tv, i giornali… i media in generale sono stracolmi di talk politici, interviste inchieste… ma uno, dopo una giornata di studio in biblioteca o le otto ore in ufficio o una giornata passata a cucinare, stirare, spolverare… davvero deve mettersi lì a sentire quel che dicono i politici? Che poi, fosse chiaro quel che dicono uno una mezz’oretta ce la investirebbe. Ma questi, i politici, si contraddicono tra di loro, fanno riferimento al “decreto numero tal dei tali dell’anno che ancora dovevo nasce” e tu ti perdi, non ci capisci niente e allora tanto vale girare su un programma di intrattenimento, che almeno una risata te la fai.
Poi a sto giro si votano le Europee! Chi diavolo mai ha parlato dei partiti europei? Lo sapevate che se voti FI in europa il voto va al partito PPE, se voti PD va al PES se voti L’atra Europa va al SE, che se voti M5S non si a dove vanno? (Qui tutti i partiti europei)
Ma chi so tutti questi? A malapena conosco i partiti italiani figuriamoci quelli europei di cui nessuno dice niente.
Per non parlare del fatto che alle Europee dovresti pure scrivere i nomi di tre persone che vuoi votare. Le famose preferenze.

Mi gira la testa!

Però noi siamo la generazione di internet. Quelli che la conoscenza è sempre a portata di mano. Ma anche su internet, fidatevi, c’è un bel casino. Io ci ho provato a capire qualcosa ma non ci sono riuscito molto.
Ma internet va saputo usare, internet è stracolmo di risorse e possibilità, bisogna solo saper cercare.
Un po’ come devi saper fare le copiette e saperle nascondere nel reggiseno, nel risvolto dei jeans, nelle penne o nella felpa o come devi saper chiedere un aiuto al tuo amico secchione. Perché ammettiamolo: un po’ tutti noi ai compiti in classe e agli esami “una mano” ce la facevamo dare, vuoi dal compagno, vuoi dal foglietto nascosto nei posti più impensabili. Per non parlare delle tesine e compiti a casa quasi sempre copiaincollati da internet.
E allora facciamoci dare una mano da internet. Facciamo che sta volta per mettere la X diamo un colpo di gomito al compagno di banco.

Ve la passo io la copietta:

Se sei al livello: “Che esame è questo?” vuol dire che non sai neanche su quale partito mettere la X e allora per te arriva questo sito:
Vai su euandi rispondi ad alcune facili domande a scelta multipla tipo: “La legalizzazione dei matrimoni omosessuali è un fatto positivo” e il sito magicamente ti dirà quale partito è più affine alle tue ideologie.

banner_europa

Il livello successivo è “I libri andavano fatti tutti?” Se ti riconosci in questa affermazione vuol dire dire che non sai i nomi delle tre preferenze che hai il diritto di esprimere (due donne e un uomo o due uomini e una donna!)
Qui arriviamo noi dell’Arcigay. Grazie al sito Cominciatu.eu puoi cliccare sul partito che più ti rappresenta, scegliere la tua circoscrizione di residenza (l’Abruzzo è nella circoscrizione sud) e potrai così vedere quali candidati di quel partito meritano la tua preferenza!
Sempre sul sito Cominciatu.eu puoi anche firmare la petizione per richiedere ai candidati di sostenere i diritti delle persone LGBTI

Con questi piccoli aiuti l’esame lo passi 😉

Ah, se sei a un livello più alto di quelli descritti l’esame lo sai, è inutile che vai dicendo “non so niente” e poi pigli trenta!

P.s. Per le regionali in Abruzzo ti rimando al documento politico dell’Arcigay Abruzzo

Contiamo su di te10336810_10203609142766676_7724637444419886662_n

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...