A L’Aquila per dire NO all’omofobia

facebook-20150523-224903-1Il 23 Maggio alla Villa Comunale de L’Aquila, Arcigay M.Consoli L’Aquila, UDU, LINK, UDS, UAAR L’Aquila, il Centro Antiviolenza Donne, Terre Mutate, Fuori Genere, 3e32, AIED, Arcigay Chieti Sylvia Rivera, il circolo Arci Querencia, SicuraMente e tanti cittadini hanno voluto dire “NO” all’omofobia.

Riportiamo l’intervento letto dal nostro volontario Andrea.

“Mi chiamo Andrea, sono un volontario di Arcigay Chieti “Sylvia Rivera”, che aderisce a questa manifestazione organizzata oggi a L’Aquila dal Circolo Arcigay “Massimo Consoli” per dire no all’Omofobia di chi nascondendosi dietro la difesa della libertà d’espressione, alimenta pregiudizi contro le persone omosessuali e transessuali.
MI chiedo quanti ragazzi dovranno ancora sentirsi “sbagliati” rispetto al loro orientamento sessuale, quanti dovranno subire bullismo omofobico nelle nostre scuole? Quanto tempo bisognerà ancora aspettare per veder riconosciuta la pari dignità di ogni coppia?
Quella che noi vogliamo qui rappresentare è la voce di chi crede che l’Articolo 3 della costituzione non sia opinabile, Perché senza se e senza ma “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei citta11252686_758403057611170_8978401865874376617_ndini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”
Noi diciamo chiaramente qui e in ogni piazza, in ogni casa, in ogni scuola e in ogni centro di aggregazione democratico: “in Italia non c’è posto per l’odio: restate pure in piedi!”
Noi oggi siamo qui per dire “Lo stesso Sì”
Ringrazio a nome mio personale e di Arcigay Chieti anche tutti i comitati cittadini (UDU, LINK, UAAR, il comitato 3e32, il Circolo Arci “Querencia”, il Centro Antiviolenza Donne, Terre Mutate, AIED, UDS, Fuori Genere, SicuraMente) per il supporto che in questa giornata ci hanno voluto dare e in particolare il Circolo Arcigay “Massimo Consoli” dell’Aquila per l’organizzazione.

Lasciamo anche il Link al reportage fotografico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...