5 domande sul sesso orale e le MTS

Sesso-orale-415x278In molti tendono a considerare “rapporto sessuale” unicamente l’atto sessuale completo, cioè la cosiddetta ‘penetrazione’. Su questo tipo di rapporto si concentrano le raccomandazioni sul “sesso sicuro” e sul corretto uso del preservativo.

Esistono però altri “rapporti di tipo sessuale” che spesso non sono considerati degni di precauzioni e si sottovaluta la potenziale pericolosità nella trasmissione di patologie batteriche, virali o micotiche.

Stiamo parlando dei rapporti orali (“fellatio” -pompino-, “cunnilungus” -leccare la vagina- e “anilingus” -leccare l’ano-) e del ben più comune bacio.

Le Malattie a Trasmissione Sessuale (MTS) sono:

  • infezioni di natura virale, quali l’HIV (che può portare all’AIDS), l’infezione erpetica oro-genitale e l’infezione da papilloma virus;

  • malattie sostenute da batteri quali la Sifilide e la Gonorrea;

  • quadri patologici sostenuti da parassiti endocellulari come la Chlamydia o da protozoi o miceti (funghi) quali rispettivamente il Trichomonas o la Candida

Proviamo a chiarire ora alcuni dei più frequenti dubbi riguardo MTS e rapporti orali.

1- UN RAPPORTO ORALE NON PROTETTO PUÒ METTERE IL SOGGETTO ‘RICEVENTE’ A RISCHIO DI CONTRARRE DELLE PATOLOGIE O SI TRATTA DI UNA PRATICA RELATIVAMENTE SICURA, ANCHE SE NON PROTETTA?

Queste malattie si trasmettono con la stessa frequenza sia con il rapporto sessuale penetrativo sia con il rapporto oro-genitale; quindi nella “fellatio”, nel “cunnilingus” e nel “anilingus” sia il soggetto “ricevente” che il “praticante” sono a rischio di MTS se uno dei due è infetto. Per cui questa pratica non è assolutamente da considerare sesso sicuro, soprattutto se praticata con partners non abituali e conosciuti.

2- QUALI SONO LE PATOLOGIE PIÙ FACILMENTE TRASMISSIBILI ATTRAVERSO UN RAPPORTO ORALE NON PROTETTO?

Tutte le MST sono trasmissibili attraverso un rapporto orale non protetto. Entrano poi in gioco fattori favorenti la trasmissione come la carica infettante del microorganismo, la presenza di ferite a livello del cavo orofaringeo, nonché la promiscuità dei rapporti.

3- IL BACIO È IMMUNE DA RISCHI, OPPURE VI SONO ANCHE QUI DELLE PATOLOGIE TRASMISSIBILI ANCHE CON UN SEMPLICE BACIO?

Con il semplice bacio, soprattutto per il breve periodo di esposizione ad eventuali fattori infettanti, le possibilità di trasmissione sono enormemente ridotte, ma teoricamente possibili.

4- COME È POSSIBILE RIDURRE IL RISCHIO DI CONTRARRE UNA MST CON UN RAPPORTO ORALE?

In caso di rapporti orali, soprattutto con partners occasionali, bisognerebbe avere le stesse accortezze e precauzioni di un classico rapporto penetrativo: nel caso di una fellatio la protezione necessaria è data dal preservativo, in caso di cunnilingus e anilingus è possibile utilizzare il dental dam.

5- TUTTI (O ALMENO SI SPERA) CONOSCONO IL PRESERVATIVO, MA QUANTI SANNO COS’ È E COME SI USA IL DENTAL DAM?

Il dental dam è un lenzuolino di circa 25×15 cm. Il riferimento odontoiatrico è dovuto al fatto che questo rettangolino in lattice è effettivamente utilizzato dai dentisti, ma ha trovato applicazione anche come protezione dalle MST.
Il suo utilizzo è semplice, anche se vanno osservate alcune attenzioni. Innanzitutto, come per il preservativo, è fondamentale garantirne l’integrità e avere cura che unghie o anelli non causino strappi o lacerazioni.
Va utilizzato sempre dalla stessa parte e non va adoperato su parti del corpo diverse (ad esempio prima sulla vagina e poi sull’ano) per evitare il trasferimento di germi e infezioni.
È possibile adottare una versione fai da te, trasformando un preservativo in dam, semplicemente tagliandone un lato.

Ricordate: DON’T BE A FOOL, COVER YOUR TOOL!!!

– Facci la tua domanda nei commenti o scrivici in provato: chieti@arcigay.itUnicaDifferenzaFB-2-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...